Cronaca
lutto

I Carabinieri piangono la mamma del tenente Slanzi

Regina Puppat aveva 93 anni.

I Carabinieri piangono la mamma del tenente Slanzi
Cronaca Biella Città, 15 Dicembre 2021 ore 13:00

Lutto nell’ambiente dei Carabinieri di Biella per la morte di Regina Puppat (nella foto), 93 anni, mamma del tenente Gianluca Slanzi, da una vita comandante del Nucleo informativo, conosciuto e stimato da tutti per il suo equilibrio e per la sua professionalità, per anni punto di riferimento dell’informazione dei Carabinieri. La donna, che viveva a Milano ed era già rimasta vedova, lascia nel dolore anche l’altro figlio Graziano. I funerali hanno avuto luogo a Castello di Aviano (Pordenone) sabato alle 15 e 30 partendo dalla chiesa parrocchiale. Dopo la Santa Messa, la salma è stata tumulata nel cimitero del paese. Il Santo rosario è stato recitato a Pavignano nella chiesa parrocchiale già venerdì alle 18.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter