Cronaca

Guida ubriaco poi minaccia i poliziotti Nei guai un uomo di 41 anni.

Guida ubriaco poi minaccia i poliziotti  Nei guai un uomo di 41 anni.
Cronaca 04 Dicembre 2017 ore 13:44

Si è messo al volante della sua auto dopo aver alzato un po’ troppo il gomito. Poi, quando gli agenti di una volante lo hanno fermato, si è arrabbiato ed è arrivato anche a minacciare i poliziotti. Ora M.A., 41 anni, residente a Legnano, dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza. Sottoposto al test dell’etilometro aveva un tasso alcolico di 1.38 grammi per litro di sangue.

Nei guai oltre a lui anche altri due giovani automobilisti. Si tratta di  M.G., 23 anni, di Occhieppo Inferiore e D.E.,  27 anni, di Cossato. Il primo  è stato fermato dalla Polizia con un tasso alcolemico di 1.17 grammi d’alcol per litro d sangue, il secondo dai carabinieri. Aveva un tasso alcolemico di 1.2 grammi d’alcol per litro di sangue. A tutti e tre è stata anche ritirata la patente.

 

Si è messo al volante della sua auto dopo aver alzato un po’ troppo il gomito. Poi, quando gli agenti di una volante lo hanno fermato, si è arrabbiato ed è arrivato anche a minacciare i poliziotti. Ora M.A., 41 anni, residente a Legnano, dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza. Sottoposto al test dell’etilometro aveva un tasso alcolico di 1.38 grammi per litro di sangue.

Nei guai oltre a lui anche altri due giovani automobilisti. Si tratta di  M.G., 23 anni, di Occhieppo Inferiore e D.E.,  27 anni, di Cossato. Il primo  è stato fermato dalla Polizia con un tasso alcolemico di 1.17 grammi d’alcol per litro d sangue, il secondo dai carabinieri. Aveva un tasso alcolemico di 1.2 grammi d’alcol per litro di sangue. A tutti e tre è stata anche ritirata la patente.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter