Menu
Cerca

Grazie al rilevatore preso ladro di IPhone

Grazie al rilevatore preso ladro di IPhone
Cronaca 22 Aprile 2014 ore 12:30

A distanza di tre settimane dal furto di un telefono IPhone 5s, è stato denunciato il presunto ladro dai carabinieri che in un primo momento avevano segnalato in Procura per l’accusa di ricettazione l’acquirente dello stesso palmare rubato a un minorenne il 29 marzo al circolo San Giacomo. Ad essere denunciato per furto è stato Azenedine B., 25 anni, di Biella, origini marocchine. Il telefono è stato ritrovato anche grazie al rilevatore di posizione degli apparecchi Apple.

A distanza di tre settimane dal furto di un telefono IPhone 5s, è stato denunciato il presunto ladro dai carabinieri che in un primo momento avevano segnalato in Procura per l’accusa di ricettazione l’acquirente dello stesso palmare rubato a un minorenne il 29 marzo al circolo San Giacomo. Ad essere denunciato per furto è stato Azenedine B., 25 anni, di Biella, origini marocchine. Il telefono è stato ritrovato anche grazie al rilevatore di posizione degli apparecchi Apple.