su change.org

Grandi campioni firmano appello di maestro biellese per salvare lo sci

Ha raccolto oltre 20mila firme in pochi giorni. Anche da campioni dello sport

Grandi campioni firmano appello di maestro biellese per salvare lo sci
Cronaca 29 Novembre 2020 ore 11:14

Oltre 20mila firme in soli 4 giorni. Il grido per salvare l’industria della neve parte da un giovanissimo maestro di sci, Lorenzo Cassina, 23 anni, originario di Lessona, che chiede al premier Conte di far ripartire la filiera dello sci per Natale e trova adesioni in tutto il mondo. Parla di “danno grave e irreparabile” assicurando che il settore alpino, da sempre una realtà in cui le sfide non spaventano, sarebbe pronto ad affrontare anche questa.  Secondo quanto scrive Repubblica, il giovane professionista, laureato in Economia ad Aosta e maestro di sci a Courmayeur, ha lanciato l’appello su Change.org, lo ha titolato “Salviamo lo sci e il settore invernale” indirizzato alla Presidenza del Consiglio e in migliaia hanno subito risposto, anche nomi come Alex Vinatzer, Manuela Moelgg e Federica Brignone. Hanno sottoscritto l’appello e la lettera che Cassina ha scritto al premier.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità