Cronaca

Gli spacca la testa con una mazza

Gli spacca la testa con una mazza
Cronaca 29 Giugno 2015 ore 12:38

VALLE MOSSO -  E’ circondata da un muro di omertà che i carabinieri stanno cercando di sgretolare, l’aggressione avvenuta sabato sera a Valle Mosso, nei pressi di una pizzeria. Un marocchino di 49 anni che abita in paese, è stato colpito alla testa con una mazza da baseball che gli ha provocato una profonda ferita. E’ stato così soccorso dai sanitari del “118” e portato in ospedale. Per il momento la prognosi è riservata anche se l’uomo non dovrebbe essere in pericolo di vita. Stanno indagando i carabinieri.

Valter Caneparo

Leggi di più sull’Eco di Biella di lunedì 29 giugno 2015

VALLE MOSSO -  E’ circondata da un muro di omertà che i carabinieri stanno cercando di sgretolare, l’aggressione avvenuta sabato sera a Valle Mosso, nei pressi di una pizzeria. Un marocchino di 49 anni che abita in paese, è stato colpito alla testa con una mazza da baseball che gli ha provocato una profonda ferita. E’ stato così soccorso dai sanitari del “118” e portato in ospedale. Per il momento la prognosi è riservata anche se l’uomo non dovrebbe essere in pericolo di vita. Stanno indagando i carabinieri.

Valter Caneparo

Leggi di più sull’Eco di Biella di lunedì 29 giugno 2015

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter