Giù ultraleggero e un elicottero: 2 morti, 5 feriti

Giù ultraleggero e un elicottero: 2 morti, 5 feriti
22 Settembre 2014 ore 01:07

E’ stato un week-end di incidenti in volo. Dopo la morte avvenuta sabato a Vigevano del geometra di Sandigliano, Emanuele Vialardi, e dello spettatore Gianni Ciucci, investito dall’ultraleggero precipitato alla cui guida c’era il tecnico biellese, la terza vittima dei cieli è stato Francesco Fornabaio, campione del mondo della categoria 2014 di volo acrobatico, rimasto ucciso ieri alle 16 dopo che il suo aereo è caduto al Lido di Venezia.  A Varallo, poi, durante l’annuale “Festa dell’Aria” quattro passeggeri e il pilota sono rimasti feriti oggi per il brusco atterraggio di un elicottero turistico della società Airstar di Mottalciata (nella foto). Infine, all’elenco sono poi da aggiungere otto feriti: uno nel Milanese, dove sabato è caduto un ultraleggero il cui pilota è ricoverato in gravi condizioni in ospedale, e altri due a Vidor, in provincia di Treviso. Qui l’incidente è accaduto domenica mattina in fase di atterraggio: feriti il pilota, finito su una collinetta che fiancheggia l’aviosuperficie, e il passeggero. Entrambi sono stati ricoverati per lesioni non preoccupanti negli ospedali di Belluno e Montebelluna.

TUTTI I DETTAGLI SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA DOMANI

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità