Cronaca

Giro di vite della polizia contro chi guida e telefona

Giro di vite della polizia contro chi guida e telefona
Cronaca 30 Luglio 2016 ore 12:09

BIELLA - Gito di vite della polizia nei confronti di chi guida utilizzando il telefono cellulare senza un apparecchio vivavoce. I numeri fanno paura, basta fermarsi a un incrocio e osservare gli automobilisti in transito per rendersi conto effettivamente della gravita? dellemergenza. La Questura ha predisposto dei servizi mirati sia con la Polizia stradale sia con le volanti. Nel corso di tali servizi, negli ultimi tempi i poliziotti hanno elevato 14 verbali ai sensi dellapposito articolo del Codice della strada: pochi, in effetti, rispetto alla vastita? dellemergenza.

Ma dalla Questura avvertono: «I controlli mirati proseguiranno per tutta lestate». Dopotutto, e? stato appurato che si e? registrato un aumento del numero degli incidenti stradali causati per una notevole percentuali da chi guida utilizzando il telefono senza vivavoce o auricolare.

Il costo della multa per chi parla al cellulare (o invia messaggi) mentre e? alla guida, e? compreso tra 160 e 646 euro nonche? alla decurtazione di 5 punti dalla patente di guida. Se si commette la stessa infrazione nel corso di due anni, oltre alla multa e ai punti, il trasgressore e? soggetto alla sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da 1 a 3 mesi. Se la sanzione viene saldata entro 5 giorni dalla contestazione, viene applicato lo sconto del 30% e il costo multa per guida al cellulare sara? di soli 112 euro. Occhio a questo particolare non da poco: se si utilizza il vivace tenendo il cellulare in mano, si prende comunque la multa. 

V.Ca.

BIELLA - Gito di vite della polizia nei confronti di chi guida utilizzando il telefono cellulare senza un apparecchio vivavoce. I numeri fanno paura, basta fermarsi a un incrocio e osservare gli automobilisti in transito per rendersi conto effettivamente della gravita? dell’emergenza. La Questura ha predisposto dei servizi mirati sia con la Polizia stradale sia con le volanti. Nel corso di tali servizi, negli ultimi tempi i poliziotti hanno elevato 14 verbali ai sensi dell’apposito articolo del Codice della strada: pochi, in effetti, rispetto alla vastita? dell’emergenza.

Ma dalla Questura avvertono: «I controlli mirati proseguiranno per tutta l’estate». Dopotutto, e? stato appurato che si e? registrato un aumento del numero degli incidenti stradali causati per una notevole percentuali da chi guida utilizzando il telefono senza vivavoce o auricolare.

Il costo della multa per chi parla al cellulare (o invia messaggi) mentre e? alla guida, e? compreso tra 160 e 646 euro nonche? alla decurtazione di 5 punti dalla patente di guida. Se si commette la stessa infrazione nel corso di due anni, oltre alla multa e ai punti, il trasgressore e? soggetto alla sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da 1 a 3 mesi. Se la sanzione viene saldata entro 5 giorni dalla contestazione, viene applicato lo sconto del 30% e il costo multa per guida al cellulare sara? di soli 112 euro. Occhio a questo particolare non da poco: se si utilizza il vivace tenendo il cellulare in mano, si prende comunque la multa. 

V.Ca.

Seguici sui nostri canali