solidarietà senza confini

Giovane medico biellese da Edimburgo a Bergamo per aiutare

La storia è quella di Ornella Spagnolello, 31 anni, cresciuta a Biella prima di seguire la sua passione nella medicina.

Giovane medico biellese da Edimburgo a Bergamo per aiutare
Biella Città, 16 Aprile 2020 ore 14:30

Giovane medico biellese da Edimburgo a Bergamo per aiutare. La storia è quella di Ornella Spagnolello, 31 anni, cresciuta a Biella prima di seguire la sua passione nella medicina.

Giovane medico biellese

Il suo è un messaggio forte, d’amore per il suo paese. Per mettersi al servizio di chi soffre e ha bisogno di una mano in un momento così tragico come quello che stiamo vivendo. E poco importa il rischio, la vocazione di aiutare gli altri è insita in lei, che ha scelto la professione del medico, nello specifico nel ramo della medicina d’urgenza. Insomma, sempre in prima linea. La storia è quella di Ornella Spagnolello, 31 anni, cresciuta a Biella prima di seguire la sua passione nella medicina che l’ha portata dopo la laurea a Roma, dove si è specializzata proprio in medicina d’urgenza, e soccessivamente a Edimburgo. Proprio in Scozia, dove lavora regolarmente, ha maturato l’idea che doveva fare qualcosa per il proprio paese, dare una mano a sconfiggere il coronavirus. Ha deciso velocemente e da una decina di giorni ha preso servizio per conto dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, all’Ospedale da campo allestito a tempo record dagli alpini per cercare di dare una risposta ai pazienti di uno dei territori più colpiti da questa emergenza.

Leggi l’articolo completo su Eco di Biella in edicola oggi, giovedì 16 aprile

ECO DI BIELLA EDIZIONE DIGITALE la tua copia a 0,99 euro

LE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO prima BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ecodibiella

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità