a biella

Giardini pubblici: riaperti i 29 parchi giochi presenti sul territorio comunale

Per la pulizia periodica fondamentale il coinvolgimento dei volontari dell’AIB.

Giardini pubblici: riaperti i 29 parchi giochi presenti sul territorio comunale
Biella Città, 24 Giugno 2020 ore 16:10

Il Comune di Biella informa che, nel rispetto degli obblighi contenuti nei decreti ministeriali e regionali per il contenimento del contagio da Covid-19, tornano a essere usufruibili i parchi giochi inseriti nei giardini pubblici della città. Si tratta in totale di 29 aree dedicate ai bambini. Il personale comunale è impegnato nell’affissione di appositi cartelli informativi sulle regole comportamentali da seguire per il corretto utilizzo. Anche grazie alla convenzione stipulata con i volontari dell’AIB Biella Orso (Antincendi boschivi) sarà garantita la pulizia periodica approfondita delle superfici, operazione che si aggiunge alla classica manutenzione ordinaria.

Riaperti i 29 parchi giochi presenti

Le misure di contenimento prevedono nel dettaglio. In tutti i giardini pubblici: mantenere la distanza di sicurezza di almeno un metro; se si svolge attività sportiva o motoria, mantenere la distanza di sicurezza di almeno due metri. Nei parchi giochi: i bambini e gli adolescenti devono essere accompagnati da un genitore o da altro adulto responsabile; non si devono produrre assembramenti; va mantenuta la distanza di sicurezza di almeno un metro.

Raccomandazioni d’uso

Tra gli altri accorgimenti si raccomanda: non stare troppo tempo sui giochi se ci sono altri bambini in attesa; utilizzo della mascherina e disinfettante per le mani; se si utilizzano le fontanelle non appoggiare la bocca ai rubinetti ma utilizzare appositi recipienti personali.

Spiega l’assessore ai Parchi e giardini Davide Zappalà: “Abbiamo riaperto tutti i parchi giochi della città, sono stati inseriti dei cartelli con tutte le informazioni per la cittadinanza Per poter riaprire abbiamo dovuto avviare un protocollo per la pulizia periodica degli impianti, anche grazie al coinvolgimento di alcuni volontari”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno