Ghiaccio su strade e ferrovie, disagi e polemiche

Ghiaccio su strade e ferrovie, disagi e polemiche
Biella Città, 24 Gennaio 2019 ore 16:00

Ghiaccio su strade e ferrovie, disagi e polemiche.

Mattinata difficile oggi, nel Biellese, a causa del ghiaccio formatosi dopo la debole precipitazione nevosa di ieri. Oltre alle polemiche di cittadini infuriati che sui social se la prendono con gli amministratori, sono da registrare notevoli disagi su strade secondarie e ferrovie.

Le strade

Una lettrice scrive ad Eco di Biella con tanto di foto che, nonostante nella notte tra il 23 e il 24 gennaio vi sia stata soltanto una leggera nevicata e le temperature siano scese sottozero solo di pochi gradi, la situazione al Barazzetto e al Vandorno nella mattinata di giovedì, per gli automobilisti, è stata a dir poco tragica. “Questo perché non sono passati mezzi spazzaneve, questo perché non sono passati i mezzi spargi sale, e questo perché la Strada della Nera, che era in una situazione assolutamente impercorribile, non è stata chiusa con le transenne che si trovavano li adiacenti. Speriamo – conclude – di avere più attenzione da parte dell’amministrazione comunale anche nella nostra frazione periferica”. Altre situazioni critiche sono state segnalate lungo la via che scende da Oropa e sulle vie di accesso alla città oltre alle strade intorno all’ospedale di Ponderano, definite vere e proprie lastre di ghiaccio.

Le ferrovie

Mattinata da dimenticare, l’ennesima, per i pendolari biellesi. Mentre la circolazione tra Novara e Milano è stata sospesa fino alle 7.40 a causa dell’investimento di una persona, i ritardi sono arrivati a toccare i sessanta minuti anche a causa del ghiaccio presente sui binari. Sotto accusa anche il piano antigelo che, pare, non abbia funzionato a dovere. A questo proposito l’associazione pendolari biellesi si augura che, in vista di precipitazioni nevose previste tra fine gennaio e inizio febbraio, si possa avere più attenzione alla manutenzione preventiva. 

Gli incidenti

Non sono mancati, dunque, alcuni incidenti stradali. Oltre a quelli citati qui sono da segnalare problemi anche a Masserano con un’auto finita nel fosso in via XXV Aprile e la donna al volante estratta dai Vigili del fuoco e trasportata in ospedale. Mentre in regione Croce a Chiavazza un uomo, che non riportato conseguenze, ha perso il controllo della sua Fiat Punto uscendo di strada a causa del ghiaccio.

L.L.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità