paura per il conduttore tv

Gerry Scotti “in terapia intensiva per dieci giorni”, ora trasferito

Ha avuto complicanze respiratorie a causa del Covid. Ma l'ufficio stampa smentisce

Gerry Scotti “in terapia intensiva per dieci giorni”, ora trasferito
11 Novembre 2020 ore 11:28

Gli ultimi giorni per Gerry Scotti sono stati molto complicati. Secondo Tpi, per il presentatore positivo al Covid si è reso necessario il ricovero in un ospedale milanese in terapia intensiva a causa di complicanze respiratorie. Qui avrebbe trascorso una decina di giorni necessari per ristabilizzare le sue condizioni e consentire nelle ultime ore il trasferimento in un altro reparto. La notizia, subito virale sui social, è arrivata ad amici e fan che gli hanno manifestato affetto, vicinanza e sostegno in un momento non facile.

Il 26 ottobre il conduttore di Mediaset aveva annunciato su Instagram di essere positivo. Scotti è ormai di casa a Biella, dove viene spesso insieme alla sua compagna, biellese, Nicoletta Perino.

L’ufficio stampa del conduttore ha però smentito la notizia, confermando però che Scotti si trova ancora in ospedale: “Gerry Scotti sta bene e a breve lascerà l’ospedale milanese nel quale è stato ricoverato a causa della febbre provocata dal coronavirus, cui era risultato positivo a fine ottobre. Gerry sta bene, non è mai stato in terapia intensiva” […] ”È ancora ricoverato ma uscirà a breve, nei prossimi giorni”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità