Furto negli spogliatoi durante la partita di Coppa Italia

Furto negli spogliatoi durante la partita di Coppa Italia
Cronaca 10 Maggio 2012 ore 00:41
In campo si sta giocando la semifinale di Coppa Piemonte di Promozione fra Ceversama e Volpiano. Al Picchi di Verrone il numeroso pubblico presente, oltre duecentocinquanta persone, con tanto di tifoseria ospite al seguito, è concentrato sulla partita e intanto negli spogliatoi si consuma un furto. Il ladro, o i ladri, tra le 20,30 e le 21,15 segano le inferriate della finestra che si affaccia sul retro dello spogliatoio della squadra ospite e, una volta all'interno, rapidamente frugano nelle borse e fra gli indumenti dei giocatori, portando via telefoni cellulari e portafogli. Il bottino sottratto coinvolge 10 giocatori, per un ammonta in denaro di circa 700 euro, 5 cellulari e un orologio.

Evidentemente durante il colpo vengono disturbati perchè la maggior parte dei giocatori trova ancora i propri effetti personali rientrando nell'intervallo.
Sul posto intervengono i Carabinieri, che rilevano l'effrazione. Non si tratta del primo episodio nel Biellese: durante una gara del campionato juniores, questa volta a Valdengo,  sabato scorso i ladri hanno saccheggiato sempre gli spogliatoi durante lo svolgimento della gara. I ladri degli spogliatoi sembrano aver preso di mira le gare di calcio dilettantistico della zona, conoscendo orari e campi di gioco di quelle maggiormente frequentate dai tifosi biellesi.

Inviato da iPad

In campo si sta giocando la semifinale di Coppa Piemonte di Promozione fra Ceversama e Volpiano. Al Picchi di Verrone il numeroso pubblico presente, oltre duecentocinquanta persone, con tanto di tifoseria ospite al seguito, è concentrato sulla partita e intanto negli spogliatoi si consuma un furto. Il ladro, o i ladri, tra le 20,30 e le 21,15 segano le inferriate della finestra che si affaccia sul retro dello spogliatoio della squadra ospite e, una volta all'interno, rapidamente frugano nelle borse e fra gli indumenti dei giocatori, portando via telefoni cellulari e portafogli. Il bottino sottratto coinvolge 10 giocatori, per un ammonta in denaro di circa 700 euro, 5 cellulari e un orologio.

Evidentemente durante il colpo vengono disturbati perchè la maggior parte dei giocatori trova ancora i propri effetti personali rientrando nell'intervallo.
Sul posto intervengono i Carabinieri, che rilevano l'effrazione. Non si tratta del primo episodio nel Biellese: durante una gara del campionato juniores, questa volta a Valdengo,  sabato scorso i ladri hanno saccheggiato sempre gli spogliatoi durante lo svolgimento della gara. I ladri degli spogliatoi sembrano aver preso di mira le gare di calcio dilettantistico della zona, conoscendo orari e campi di gioco di quelle maggiormente frequentate dai tifosi biellesi.

Inviato da iPad