INIZIATIVA SOLIDALE

Furto a Spazio Hydro, al via una raccolta fondi per 8mila euro

Servono soldi per recuperare il materiale tecnico e musicale rubato nella notte tra il 26 e il 27 gennaio.

Furto a Spazio Hydro, al via una raccolta fondi per 8mila euro
Biella Città, 08 Febbraio 2020 ore 09:01

La notizia del furto subito da Spazio Hydro ha seminato lo sdegno in Rete. Adesso, l’associazione che lo gestisce lancia una raccolta fondi.

La raccolta fondi dopo il furto a Hydro

Spazio Hydro è stato svaligiato nella notte tra domenica 26 e lunedì 27 gennaio: si è trattato di furto di materiale tecnico e musicale, per un valore pari a circa 8mila euro.

“Una cifra veramente importante per le nostre economie, non propriamente ricche, già di loro”, fanno sapere da Hydro, dove l’attività coinvolge personale che presta servizio a titolo volontario. E così all’interno di Better Places A.P.S, ovvero l’associazione di promozione sociale che lo gestisce, si è deciso in queste ore di “aprire una campagna di raccolta fondi per raccogliere le risorse necessarie a rientrare del danno economico subito, forti della grandissima vicinanza e solidarietà che ci è stata dimostrata in questi giorni”.

Come fare

Per partecipare alla raccolta fondi, è possibile o fare un bonifico sul conto di Banca Etica intestato all’associazione, utilizzando l’IBAN: IT12O 03599 018990 501885 38052 con la causale “Donazione per Hydro”, oppure via versamento sul conto PayPal inviando il denaro alla mail associazionebetterplaces@gmail.com con la medesima causale.

“Siamo grati fin d’ora a coloro i quali vorranno sostenerci – dicono da Spazio Hydro – davvero crediamo che Hydro sia diventato un bene comune per la nostra città, un luogo dove la libertà della cultura e la cultura della libertà cercano il più possibile di camminare insieme. Per questo, ancora grazie”.

LEGGI ANCHE ALTRE NOTIZIE SU ECO DI BIELLA

SU FACEBOOK SEGUI anche la nostra pagina ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno