Cronaca

Furti in casa

Furti in casa
Cronaca 31 Maggio 2013 ore 14:24

Falsi dipendenti comunali, a Candelo, hanno telefonato a dei residenti, spacciandosi per controllori di pratiche riguardanti i rifiuti. Alcuni cittadini, insospettiti, hanno chiesto lumi in Comune. E da Piazza Castello è arrivata la smentita: si tratta di impostori che, probabilmente, agiscono per fare sopralluoghi in abitazioni dove poi effettuare dei furti.

Non a caso, in questi giorni, si sono registrati casi di furti in casa. L’appello che arriva dal Comune è di segnalare ogni sospetto.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter