Inseguimento

Fugge dalla Polizia in moto, fermato dagli agenti: non aveva mai conseguito la patente

Nella mattinata di oggi, giovedì 11 luglio, la Polizia locale di Biella ha denunciato un centauro per resistenza. Inoltre, non aveva la copertura assicurativa per il motociclo

Fugge dalla Polizia in moto, fermato dagli agenti: non aveva mai conseguito la patente
Pubblicato:

Inseguimento a Chiavazza. Questa mattina, giovedì 11 luglio, un centauro alla guida di un motociclo è fuggito da una pattuglia motomontata della Polizia locale di Biella che gli aveva intimato l'alt. Gli agenti avevano notato il motociclo in sosta, con il conducente che alla loro vista aveva adottato un atteggiamento sospetto e si è dato alla fuga. La pattuglia è poi riuscita a fermare l'uomo, nonostante  il tentativo dello stesso di dileguarsi di corsa dopo aver abbandonato il veicolo sulla strada.

Centauro denunciato

Il soggetto è stato denunciato all'autorità giudiziaria per resistenza a pubblico ufficiale. Gli accertamenti successivi hanno fatto emergere che il motociclo era sprovvisto della copertura assicurativa e che la targa su di esso collocata era assegnata a un altro veicolo. Il conducente, inoltre, era privo di patente di guida perché mai conseguita.

L'apprezzamento del sindaco Olivero e dell'assessore Moscarola

Il sindaco Marzio Olivero e l'assessore alla Polizia Municipale Giacomo Moscarola esprimono il loro apprezzamento per il buon esito del controllo svolto dal personale sotto il comando del Dott. Migliorini, Comandante della Polizia Locale e più in generale per le attività che il Comando porta avanti quotidianamente per garantire la sicurezza in città.

Foto di repertorio.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali