Menu
Cerca

Forza la portiera di un'auto e ruba una borsa

Forza la portiera di un'auto e ruba una borsa
Cronaca 20 Febbraio 2016 ore 13:01

Accusata di furto di una borsa e di utilizzo indebito di una carta di credito, Alice Zavaglia, 26 anni, di Savigliano, è stata rinviata a giudizio nei giorni scorsi dal giudice dell’udienza preliminare, Antonia Mussa, per l’udienza del 10 maggio del prossimo annno quando inizierà il processo a suo carico. I fatti sono avvenuti a Ronco Biellese, a Valdengo e a Cossato e risalgono al giorno 8 novembre 2013. la ragazza avrebbe rubato la borsa dopo aver forzato la portiera di una Panda. Avrebbe quindi effettuato quattro prelievi per mille euro prima di essere rintracciata e denunciata dai carabinieri di Bioglio.

L'ARTICOLO COMPLETO LO TROVERETE LUNEDì MATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA

Accusata di furto di una borsa e di utilizzo indebito di una carta di credito, Alice Zavaglia, 26 anni, di Savigliano, è stata rinviata a giudizio nei giorni scorsi dal giudice dell’udienza preliminare, Antonia Mussa, per l’udienza del 10 maggio del prossimo annno quando inizierà il processo a suo carico. I fatti sono avvenuti a Ronco Biellese, a Valdengo e a Cossato e risalgono al giorno 8 novembre 2013. la ragazza avrebbe rubato la borsa dopo aver forzato la portiera di una Panda. Avrebbe quindi effettuato quattro prelievi per mille euro prima di essere rintracciata e denunciata dai carabinieri di Bioglio.

L'ARTICOLO COMPLETO LO TROVERETE LUNEDì MATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA