Forza il posto di blocco: arrestato

Forza il posto di blocco: arrestato
16 Marzo 2017 ore 19:15

Fermato per un controllo da una pattuglia della Guardia di finanza, ha fatto per accostare per poi ingranare la retromarcia e cercare di scappare. E’ successo nei giorni scorsi ai militari della Sezione Mobile del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di finanza di Biella. Solo grazie al tempestivo intervento di un’altra pattuglia e a una manovra da telefilm a stelle e strisce, l’auto sospetta è stata bloccata tra la carreggiata ed il guardrail. I militari hanno proceduto a perquisire l’auto, sulla quale, occultati in un marsupio, hanno trovato 13 grammi di cocaina e quasi 6 grammi di eroina. Il conducente è stato così arrestato dai finanzieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per resistenza a pubblico ufficiale. L’arresto è stato convalidato dal giudice delle indagini preliminari che ha poi concesso all’indagato gli arresti domiciliari.

 

Fermato per un controllo da una pattuglia della Guardia di finanza, ha fatto per accostare per poi ingranare la retromarcia e cercare di scappare. E’ successo nei giorni scorsi ai militari della Sezione Mobile del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di finanza di Biella. Solo grazie al tempestivo intervento di un’altra pattuglia e a una manovra da telefilm a stelle e strisce, l’auto sospetta è stata bloccata tra la carreggiata ed il guardrail. I militari hanno proceduto a perquisire l’auto, sulla quale, occultati in un marsupio, hanno trovato 13 grammi di cocaina e quasi 6 grammi di eroina. Il conducente è stato così arrestato dai finanzieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per resistenza a pubblico ufficiale. L’arresto è stato convalidato dal giudice delle indagini preliminari che ha poi concesso all’indagato gli arresti domiciliari.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno