Folgorato mentre ruba il rame

Folgorato mentre ruba il rame
09 Febbraio 2015 ore 00:05

Ha rischiato di morire folgorato dalla corrente a 15mila volt mentre cercava di rubare del rame da una cabina elettrica che pensava ormai in disuso. La scarica gli è invece entrata nella mano sinistra ed è uscita dalla parte destra del torace. E’ passata rapida e micidiale attraverso il petto, ma per fortuna non ha fatto danni. E’ così vivo per miracolo un uomo di 35 anni di Cossato con piccoli precedenti alle spalle, disoccupato, che l’altra sera sperava di recuperare del rame nei locali o nella cabina elettrica della Pettinatura Italiana di Vigliano per rivenderlo e racimolare qualche euro. Ha invece rischiato di morire.

LA NOTIZIA LA TROVATE STAMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA

Ha rischiato di morire folgorato dalla corrente a 15mila volt mentre cercava di rubare del rame da una cabina elettrica che pensava ormai in disuso. La scarica gli è invece entrata nella mano sinistra ed è uscita dalla parte destra del torace. E’ passata rapida e micidiale attraverso il petto, ma per fortuna non ha fatto danni. E’ così vivo per miracolo un uomo di 35 anni di Cossato con piccoli precedenti alle spalle, disoccupato, che l’altra sera sperava di recuperare del rame nei locali o nella cabina elettrica della Pettinatura Italiana di Vigliano per rivenderlo e racimolare qualche euro. Ha invece rischiato di morire.

LA NOTIZIA LA TROVATE STAMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità