Cronaca
Fermati a Vigiano Biellese

Fermati ed espulsi tre sospetti ladri e truffatori

Si aggiravano senza meta. Alle spalle una raffica di precedenti penali.

Fermati ed espulsi tre sospetti ladri e truffatori
Cronaca Grande Biella, 16 Giugno 2020 ore 11:47

Fermati ed espulsi tre sospetti ladri e truffatori.

Lavoro di prevenzione

Sono stati denunciati perchè in macchina avevano un tubo di ferro, considerata arma improria, e sono stati altresì muniti di foglio di via con il divieto di tornare nel Biellese per almeno tre anni, i tre nomadi fermati ieri dai carabinieri nel corso di un normale servizio di controllo del territorio. I llavoro di prevenzione ha funzionato alla grande e ha probabilmente evitato altri furti e truffe. I militari della "gazzella" hanno notato un'auto con a bordo tre soggetti che si aggirava per le vie di Vigliano.

Tante segnalazioni

Poiché nei giorni scorsi vi erano state segnalazioni a raffica da parte di cittadini relative e un veicolo simile nel colore e nel modello (per dette truffe ai danni di anziani), i carabinieri, insospettiti, hanno proceduto al controllo identificando i tre passeggeri. Tutti sono risultati con precedenti penali per reati contro il patrimonio (furti, truffe, rapine, eccetera) e contro la persona.

Tubo di ferro

Nel bagagliaio, inoltre, è stato trovato il tubo di ferrro. E' così scattata la denuncia per porto abusivo di oggetti atti ad offendere e il conseguente sequestro dell'arma impropria. I tre, visti i numerosi precedenti e considerato che non hanno saputo giustificare la loro presenza nel territorio, sono stati altresì muniti di foglio di via obbligatorio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter