Fermati dalla polizia i corrieri della droga

Fermati dalla polizia i corrieri della droga
08 Maggio 2017 ore 13:05

Sono due indagini distinte quelle che hanno fatto finire nei guai prima una donna, M.A., 34 anni, e l’amico, P.M., 21 anni, entrambi residenti fuori provincia e M.G., biellese di 33 anni, tutti denunciati con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Secondo gli agenti della squadra mobile i tre si rifornivano periodicamente di droga da distribuire sulla piazza biellese.

La donna e l’amico sono stati fermati a bordo di un’auto mentre in centro città. Al volante della vettura c’era la donna, il giovane era seduto a lato passeggero. Durante il controllo sono stati trovati in possesso di un modico quantitativo di droga, che ha indotto gli investigatori ad estendere la perquisizione nelle rispettive abitazioni. A casa della donna sono state trovate alcune pastiglie di anfetamina, 90 grammi di hashish e marijuana suddivisi in dosi di diverse dimensione e custoditi in ovuli di plastica e diverso materiale per il confezionamento delle dosi, tra cui un bilancino elettronico di precisione e involucri di cellophane. A casa del giovane sono stati trovati altri sette grammi di hashish. Nei confronti di entrambi è scattata la denuncia.

Sempre nei giorni scorsi è stato denunciato anche M.G., biellese di 33 anni, sospettato di essere un ulteriore fornitore di droga tra i giovani biellesi. Nella sua abitazione gli agenti hanno trovato nove piantine di marijuana, 85 grammi di hashish e diverso materiale per il confezionamento in dosi dello stupefacente. Anche nei suoi confronti è quindi scattata la denuncia all’autorità giudiziaria.

Sono due indagini distinte quelle che hanno fatto finire nei guai prima una donna, M.A., 34 anni, e l’amico, P.M., 21 anni, entrambi residenti fuori provincia e M.G., biellese di 33 anni, tutti denunciati con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Secondo gli agenti della squadra mobile i tre si rifornivano periodicamente di droga da distribuire sulla piazza biellese.

La donna e l’amico sono stati fermati a bordo di un’auto mentre in centro città. Al volante della vettura c’era la donna, il giovane era seduto a lato passeggero. Durante il controllo sono stati trovati in possesso di un modico quantitativo di droga, che ha indotto gli investigatori ad estendere la perquisizione nelle rispettive abitazioni. A casa della donna sono state trovate alcune pastiglie di anfetamina, 90 grammi di hashish e marijuana suddivisi in dosi di diverse dimensione e custoditi in ovuli di plastica e diverso materiale per il confezionamento delle dosi, tra cui un bilancino elettronico di precisione e involucri di cellophane. A casa del giovane sono stati trovati altri sette grammi di hashish. Nei confronti di entrambi è scattata la denuncia.

Sempre nei giorni scorsi è stato denunciato anche M.G., biellese di 33 anni, sospettato di essere un ulteriore fornitore di droga tra i giovani biellesi. Nella sua abitazione gli agenti hanno trovato nove piantine di marijuana, 85 grammi di hashish e diverso materiale per il confezionamento in dosi dello stupefacente. Anche nei suoi confronti è quindi scattata la denuncia all’autorità giudiziaria.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno