Fastweb e Piemex nell’Agenda digitale

Fastweb e Piemex nell’Agenda digitale
Cronaca 15 Dicembre 2016 ore 06:08

BIELLA - L’Agenda Digitale Biella cresce e lo fa con l’ingresso di due importanti soggetti che vanno a rafforzare i partner pubblici e privati che già da diversi mesi sono al lavoro per far crescere il territorio a livello di infrastrutture e tecnologia. L’annuncio è stato dato direttamente ieri, in conferenza stampa, dalla presidente dell’Agenda, l’assessore all’innovazione tecnologica del Comune di Biella Fulvia Zago, in un incontro a cui tanti partner non sono voluti mancare. Ad entrare nell’Agenda Digitale sono Fastweb e Piemex. Presentato anche il nuovo servizio Spid, acronimo di Sistema pubblico di identità di digitale. Consentirà di accedere ai servizi pubblici. 

Leggi di più sull'Eco di Biela di giovedì 15 dicembre 2016 

BIELLA - L’Agenda Digitale Biella cresce e lo fa con l’ingresso di due importanti soggetti che vanno a rafforzare i partner pubblici e privati che già da diversi mesi sono al lavoro per far crescere il territorio a livello di infrastrutture e tecnologia. L’annuncio è stato dato direttamente ieri, in conferenza stampa, dalla presidente dell’Agenda, l’assessore all’innovazione tecnologica del Comune di Biella Fulvia Zago, in un incontro a cui tanti partner non sono voluti mancare. Ad entrare nell’Agenda Digitale sono Fastweb e Piemex. Presentato anche il nuovo servizio Spid, acronimo di Sistema pubblico di identità di digitale. Consentirà di accedere ai servizi pubblici. 

Leggi di più sull'Eco di Biela di giovedì 15 dicembre 2016