Falso corriere sparisce con un carico di intimo come in un film

Indagano i poliziotti della Squadra mobile. Furti analoghi in tutta Italia.

Falso corriere sparisce con un carico di intimo come in un film
Biella Città, 18 Novembre 2019 ore 06:34

Falso corriere sparisce con un carico di intimo come in un film.

Il copione

Ha recitato alla perfezione la parte dell’autista della nota ditta “Brt Bartolini”, con tanto di immancabile divisa rossa. Solo un particolare stonava: il furgone, un Ducato di colore bianco e non rosso come prassi vuole, anonimo, senza cioè particolari segni distintivi o scritte. La targa – come poi ha avuto modo di accertare la Polizia – era peraltro falsa, modificata probabilmente con del nastro adesivo. L’autista ha spiegato che doveva ritirare della merce. Il copione era studiato alla perfezione, così bene che nessuno si è insospettito, quantomeno fino al momento in cui, il controllo incrociato, ha portato a galla la verità: quell’autista con divisa rossa e pantaloni neri era un finto corriere che si era portato via un carico di biancheria intima di marca “Liabel” per un valore di decine di migliaia di euro.

I precedenti e le indagini

E’ così riuscita anche a Biella, così come in svariate città d’Italia, la truffa del finto corriere espresso. Il modus operandi è quasi sempre lo stesso. I finti corrieri, spesso vestiti con divise con le griffe delle aziende di settore, al volante di furgoni o camion “anonimi”, talvolta facendosi precedere da telefonate che ne preannunciano l’arrivo, si presentano nelle aziende individuate in precedenza, caricano quanto più materiale possibile e si dileguano rapidamente, eludendo con abilità e scaltrezza le varie fasi burocratiche relative ad ogni reale consegna di merce. Ora indagano i poliziotti della Squadra mobile che avrebbero già imboccato la strada giusta.

V.Ca.

IL SERVIZIO COMPLETO LO POTETE LEGGERE STAMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI ECO DI BIELLA

Novità: Iscriviti al nostro gruppo Facebook Biella Netweek

SU FACEBOOK SEGUI anche la nostra pagina ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Dai una mano a
Sono ormai settimane che i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano senza sosta per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio.
Tutto questo gratuitamente, senza chiedere nulla in cambio.
Viviamo di pubblicità. Una risorsa che è venuta a mancare nelle ultime settimane a causa delle conseguenze dell'emergenza CoronaVirus.
Per questo ci rivolgiamo a te. Ti chiediamo di sostenere il tuo quotidiano online con un contributo volontario.
Ci aiuterà a superare questo momento, continuando a informarti.
Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei