Indagine

False dichiarazioni per ottenere il reddito di cittadinanza, nei guai due biellesi

Indagine condotta dai carabinieri di Bioglio.

False dichiarazioni per ottenere il reddito di cittadinanza, nei guai due biellesi
Cronaca Valli Mosso e Sessera, 19 Agosto 2021 ore 13:04

Proseguono i controlli relativi al possesso dei requisiti che danno diritto alla percezione del reddito di cittadinanza da parte dei Carabinieri nella provincia di Biella.

Nel corso di mirati e specifici accertamenti, i militari della Stazione di Bioglio hanno scovato due soggetti residenti nella zona che in due distinti casi avevano falsamente attestato di non essere possessori di veicoli, requisito espressamente richiesto dalla norma per poter avere accesso al beneficio.

In tutti e due gli episodi, le verifiche ed i riscontri effettuati dagli operanti hanno consentito di appurare la non veridicità di quanto dichiarato e conseguentemente di denunciare alla Procura della Repubblica di Biella entrambi i trasgressori.

Dal Comando dell’Arma fanno sapere che l’attività prosegue.