guardia di finanza

False assicurazioni online, 44 denunce nell’operazione Fake Insurance

Le indagini si sono orientate, per la prima volta in Italia, anche sulla responsabilità in concorso degli Internet Service Provider e dei “colossi del Web”.

False assicurazioni online, 44 denunce nell’operazione Fake Insurance
15 Giugno 2020 ore 11:45

False assicurazioni online, 44 denunce nell’operazione Fake Insurance.

False assicurazioni online, nell’operazione della Guardia di finanza denominata Fake Insurance denuncaite 44 persone, controllate 222 piattaforme online che vendevano false assicurazioni. A scriverlo i colleghi di Primailcanavese.

False assicurazioni online

Oltre 220 i siti Internet privi di autorizzazione da parte dell’IVASS (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni) creati ad hoc con l’unico scopo di truffare: un business milionario che ha visto migliaia di cittadini indotti ad acquistare polizze assicurative per la responsabilità civile della propria auto, apparentemente convenienti, ma che in realtà non offrivano alcuna copertura.

Un rischio per gli ignari clienti

Oltre al danno derivante dal raggiro, i cittadini rischiavano, in caso di un sinistro o di un controllo di polizia, il sequestro del veicolo, il ritiro della patente o addirittura una denuncia.
Per essere credibili, i siti promuovevano false RC Auto con i loghi delle principali compagnie assicurative simulando perfino un impeccabile servizio ‘online’ di assistenza al cliente con un risparmio sostanziale rispetto agli operatori onesti sul mercato.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno