Fallimento Dentix: Federconsumatori, “sospendete pagamenti alla finanziaria”

Fallimento Dentix: Federconsumatori, “sospendete pagamenti alla finanziaria”
Biella Città, 08 Giugno 2020 ore 17:45

Sarebbero numerosi anche i biellesi tra le centinaia di italiani, che si sono rivolti a Federconsumatori per promuovere una class action nazionale, contro la catena di cliniche dentali “Dentix” – con una cinquantina di sedi in Italia, tra cui Biella (in via Italia angolo via Gramsci, aperta nel settembre di tre anni fa) – che avrebbe a sua volta sospeso i trattamenti, dopo la recente presentazione di un’istanza di pre fallimento. Molti dei clienti in tutta italia, tuttavia, avevano chiesto prestiti per migliaia di euro, in media tra i 5mila e i 10mila euro ed ora si trovano a dover pagare le rate senza alcuna prestazione.
“Tutto ha avuto inizio con il lockdown – ha spiegato Francesco Giribaldi (Federconsumatori) ai colleghi di Primalariviera.it – quando sono stati chiusi gli studi medici. Ora che la quarantena è terminata, nessuno risponde più in studio e i clienti sono preoccupati. Alcuni avevano già iniziato dei lavori, altri avevano aperto un finanziamento”.

Come comportarsi, a questo punto?

“Innanzitutto, devono rivolgersi alla propria banca e bloccare il pagamento delle rate. Quindi devono spedire una raccomandata con ricevuta di ritorno alla finanziaria, alla banca e alla Dentix, dicendo che interrompono il rapporto e vogliono indietro il materiale, tipo le cartelle cliniche”. Giribaldi annuncia che la vicenda sarà seguita a livello nazionale. I clienti della clinica dentaria di Imperia, ad esempio, si sono organizzati con un gruppo Facebook “Dentix Imperia – class action” per tenersi informati sugli sviluppi.

L’apertura nel settembre 2017 a Biella dopo Alessandria e Novara

Quella aperta a Biella nel settembre di tre anni fa era la terza clinica Dentix del Piemonte. L’azienda spagnola, leader nel settore della cura dentale, aveva presentato la sede biellese come un “centro ad alta specializzazione” che avrebbe consentito anche la “rivitalizzazione dei centri storici”.

L’apertura della sede biellese fu anticipata da questo comunicato stampa: “A Biella, Dentix, già riconosciuta dalla Borsa di Londra tra le mille aziende che ispirano l’Europa, aprirà in via Italia 13, in uno spazio centralissimo da circa 250 metri quadri in cui prima era ospitato un noto negozio di abbigliamento. Qui, come da prassi per Dentix, lavoreranno solo professionisti assunti sul territorio: 15 in totale”.

E ancora: “La clinica sarà aperta dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 20, e ogni paziente troverà ad attenderlo un professionista e specialista a cui sarà assegnato cosicché possa instaurare con lui un rapporto di fiducia destinato a durare nel tempo, godendo di cure personalizzate a prezzi assolutamente accessibili. Ogni clinica Dentix è composta, infatti, da un’équipe di professionisti con il Direttore Sanitario che si occupa del coordinamento del lavoro degli odontoiatri, con l’obiettivo di soddisfare ogni richiesta anche grazie all’utilizzo di macchinari all’avanguardia, come la CAD-CAM, l’apparecchiatura Digital TAC e la radiografia panoramica”.

«Teniamo molto alla provincia italiana –  dichiarò all’epoca Paolo Marzo, Marketing Manager Italia – un territorio a cui vogliamo dedicare servizi di prima qualità usufruibili da tutti. Sappiamo, infatti, che la crisi ha portato molte persone a rimanere distanti dalle cure dentistiche e con questa nuova apertura vogliamo offrire un’opportunità a tutti attraverso un servizio di qualità a un prezzo accessibile in un luogo centrale della vita cittadina di Biella: via Italia. La nostra più grande sfida è riavvicinare le persone alle cure odontoiatriche facendo in modo che tutti possano raggiungere facilmente un centro di avanguardia, contando sulla professionalità degli specialisti, su un servizio flessibile, su macchinari di qualità. E, soprattutto, sull’attenzione con cui ci prendiamo cura dei nostri pazienti che in Dentix potranno trovare un’offerta diversa rispetto a tutte le altre, con cliniche di proprietà e non in franchising in cui ricevere un servizio completo e affidabile. Siamo certi che questa sia la via per fare la differenza, oggi e nel futuro».

Dopo i centri di Alessandria e Novara, quindi, Dentix porta a 3 le sue cliniche piemontesi e a 22 le cliniche presenti in Italia. Con un obiettivo per il 2018: arrivare a un totale di 60 nuove cliniche di proprietà con la creazione di 900 nuovi posti di lavoro con professionisti assunti sul territorio italiano.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno