Evasione fiascale da 850mila euro

Evasione fiascale da 850mila euro
Cronaca 25 Febbraio 2014 ore 13:10

Nei giorni scorsi i finanzieri della Compagnia di Biella hanno portato a termine una verifica fiscale nei confronti di una società immobiliare con sede nel centro cittadino, che ha consentito di recuperare a tassazione redditi occultati al fisco per un importo di 850.000 Euro.
Tale servizio rientra in una più vasta e articolata attività progettuale, su scala nazionale, messa in atto dal Comando Generale della Guardia di Finanza, denominata "E.S.I." (acronimo di Evasione nel Settore Immobiliare), con il fine precipuo di individuare e contrastare l’evasione fiscale nelle attività di compravendita di immobili (ad uso abitativo e commerciale) poste in essere da soggetti economici costituiti in forma societaria.

Nei giorni scorsi i finanzieri della Compagnia di Biella hanno portato a termine una verifica fiscale nei confronti di una società immobiliare con sede nel centro cittadino, che ha consentito di recuperare a tassazione redditi occultati al fisco per un importo di 850.000 Euro.
Tale servizio rientra in una più vasta e articolata attività progettuale, su scala nazionale, messa in atto dal Comando Generale della Guardia di Finanza, denominata "E.S.I." (acronimo di Evasione nel Settore Immobiliare), con il fine precipuo di individuare e contrastare l’evasione fiscale nelle attività di compravendita di immobili (ad uso abitativo e commerciale) poste in essere da soggetti economici costituiti in forma societaria.