"Evade" troppo, torna in carcere

"Evade" troppo, torna in carcere
Cronaca 16 Luglio 2017 ore 12:29

Sono stati revocati gli arresti domiciliari nella comunità di recupero di Salussola a Giuseppe D., 63 anni, che deve scontare una pena residua di due anni di reclusione per una rapina commessa nel 2016 nella provincia di Torino. La decisione è stata presa dal magistrato di sorveglianza in seguito alle reiterate violazioni della misura dei domiciliari da parte dell'uomo, tutte segnalate dai carabinieri.

Sono stati revocati gli arresti domiciliari nella comunità di recupero di Salussola a Giuseppe D., 63 anni, che deve scontare una pena residua di due anni di reclusione per una rapina commessa nel 2016 nella provincia di Torino. La decisione è stata presa dal magistrato di sorveglianza in seguito alle reiterate violazioni della misura dei domiciliari da parte dell'uomo, tutte segnalate dai carabinieri.