Menu
Cerca

"Evade" dal carcere, subito preso

Indagine lampo della Polizia penitenziaria, trovato il nascondiglio.

"Evade" dal carcere, subito preso
Cronaca Biella Città, 16 Gennaio 2019 ore 21:27

"Evade" dal carcere, subito preso.

Non è rientrato

Un detenuto in permesso premio non è rientrato nel penitenziario di viale dei Tigli alla scadenza del periodo concesso. Si tratta anche in questo caso di evasione anche se non è di tipo canonico come immaginario collettivo vorrebbe, ad esempio scavalcando l’altissima cancellata e l’altissimo muro di cinta.

Catturato

La libertà è comunque durata poco. Sono stati gli stessi agenti della Polizia penitenziaria a scoprire dove il detenuto si era nascosto e a sottoporlo a fermo a disposizione dell’Autorità giudiziaria. E’ ovvio che il detenuto tornerà ad essere iscritto nel registro degli indagati, stavolta per il reato di evasione: una bravata che gli costerà una permanenza più lunga in carcere.

L'ARTICOLO COMPLETO LO POTRETE LEGGERE DOMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA