marchi

Ermenegildo Zegna cede Agnona

Il 70% delle quote a Roberto e Stefano Ajmone: il business resta “in famiglia”

Ermenegildo Zegna cede Agnona
Valli Mosso e Sessera, 07 Settembre 2020 ore 07:00

Ermenegildo Zegna cede Agnona.

Ma si resta “in famiglia”

Ermenegildo Zegna cede il controllo di Agnona, il marchio di prêt-à-porter femminile del gruppo specializzato nella maglieria. Lo fa con un’operazione con cui, da un lato, ridisegna la propria area di intervento, dopo che, nel 2018, ha acquisito la storica label americana Thom Browne e, dall’altro, mantenendo tuttavia una partecipazione importante in Agnona e tenendo, al contempo, il brand nell’orbita familiare. Ermenegildo Zegna Holditalia, infatti, ha ceduto il 70% di Agnona a Roberto e Stefano Ajmone, rispettivamente marito e figlio di Laura Zegna, sorella di Paolo Zegna che è attualmente il presidente del primario gruppo del lusso.

Tutti i dettagli nel servizio in edicola oggi su Eco di Biella

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno