Menu
Cerca

Emergenza maltempo, a Pray danni per 300mila euro

Il sindaco Passuello fa una prima stima della situazione: "Frana imponente, agiremo pensando all'incolumità degli abitanti".

Emergenza maltempo, a Pray danni per 300mila euro
Valli Mosso e Sessera, 21 Dicembre 2019 ore 14:57

Il maltempo si è abbattuto su Pray e ora comincia la conta dei danni. Il sindaco Passuello:"Saranno almeno danni per 300mila euro".

La situazione

Il sindaco di Pray, Gian Matteo Passuello, parla dell'emergenza maltempo che si è abbattuta sul suo comune: "Questa mattina abbiamo fatto un sopralluogo con i tecnici sulle frane e i danni provocati dal maltempo di ieri", spiega il primo cittadino. Ed ecco l'esito del controllo nella zona, colpita da una frana e dove si sta attenzionando anche la portata del Sessera: "La strada per Portula resterà chiusa per qualche giorno per vedere se il movimento in atto si arresta. Se positivo, valuteremo la realizzazione di un senso unico alternato in attesa dei lavori di ripristino".

Ancora: "A seguito del crollo di alcuni giorni or sono, lunedì riapriremo la strada per Casa Duca, in modo condizionato. In caso di maltempo e o altri movimenti di versante sarà richiusa. Fraz. Sella la frana scesa ieri  ha un fronte di 25 x 150/200 metri. Molto probabilmente anche più estesa nel fondovalle oggi non raggiungibile visto il terreno impervio".

3 foto Sfoglia la gallery

La messa in sicurezza

La messa in sicurezza dell'imponente frana a Pray, aggiunge il sindaco, "sarà molto complessa e dovremo valutare ancora nel dettaglio quali strategie adottare a tutela delle abitazioni e della pubblica incolumità. La frana di Frazione Sella ha coinvolto anche la linea Enel che porta la luce al cimitero di Pray alto. Non siamo ancora in grado di stabilire ora,  quando e come sarà possibile ripristinare la luce al cimitero".

I danni sommariamente vagliati risultano molto ingenti: "Una  prima stima molto probabilmente superiori a trecentomila euro".

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI ECO DI BIELLA

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Biella Netweek

SU FACEBOOK SEGUI anche la nostra pagina ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA