OGGI L'ADDIO

E’ morto il grande imprenditore Nicola Fini

Fu costruttore negli anni 50, a Cossato, e successivamente in camp tessile titolare di Filature a Mottalciata e Brusnengo. Lascia la moglie Enrica e i figli Alberto e Paola

E’ morto il grande imprenditore Nicola Fini
Cronaca Cossatese, 12 Dicembre 2020 ore 21:58

Imprenditore di successo dall’industria tessile alle costruzioni e personaggio  poliedrico, scrittore, pittore, è morto a 91 nni Nicola Fini. E’ mancato ieri a Cossato, la città in cui era nato il 29 settembre del 1929 e che ha in parte contribuito a costruire. Fini,  oltre a realizzare alle porte di Cossato lo stabilimento Safil  del suo grande amico Savio (che una ventina di anni fa ha fatto posto all’attuale Esselunga), ha costruito numerosi complessi residenziali a Cossato. Si dilettava nella scrittura e nella pittura. Lascia la moglie Enrica Pianezzola e i figli Alberto e Paola, oltre alle amate nipoti Benedetta e Maria Paola.   In campo tessile era stato contitolare della Filatura Arlecchino di Mottalciata e della Filatura di Brusnengo successivamente condotta dal figlio Alberto – che è anche uno dei personaggi più rappresentativi del Biella Rugby –  fino a circa sette anni fa.

L’imprenditore Nicola Fini, 91 anni
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità