Cronaca

E' morto a 101 anni Renzo "Mancino" Rosso. Un anno fa la festa del Villaggio Lamarmora

Originario di Costa del Vernato era stato militare e partigiano durante la seconda guerra mondiale. Mercoledì l'addio

E' morto a 101 anni Renzo "Mancino" Rosso. Un anno fa la festa del Villaggio Lamarmora
Cronaca Biella Città, 31 Maggio 2022 ore 11:25

Lo scorso 2 febbraio aveva spento la 101esima candelina. Renzo Rosso, un'istituzione al Villaggio La Marmora di Biella, è mancato nelle scorse ore. Un anno fa il popoloso rione gli aveva dedicato una bella festa. Rosso, originrio della Costa del Vernato, era un personaggio:  militare, partigiano (nome di battaglia "Mancino" durante la Seconda Guerra Mondiale, classe 1921, dopo la guerra aveva lavorato come operaio tessile in fabbrica.

Nel 1952 si era sposato con l'amata Giuseppina, da cui è rimasto vedovo. Ha un figlio, Rodolfo, che ne piange la scomparsa con la moglie Donatella, due nipoti, Linda e Romeo e altrettanti pronipoti, Raniero, Selvaggia e Damiano. Il  sindaco Claudio Corradino, un anno fa, gli aveva dedicato un pensiero.

Domani, mercoledì 1 giugno, alle 15, le esequie nella chiesa parrocchiale del Villaggio Lamrmora. Questa sera alle 18 la recita del Santo rosario.

Il manifesto realizzato un anno fa per il suo centesimo compleanno

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter