Cronaca

Due feriti gravi in due incidenti

Due feriti gravi in due incidenti
Cronaca 21 Giugno 2015 ore 09:50

Un pensionato di Biella, G.A., 68 anni, è stato ricoverato in prognosi riservata in ospedale a Biella per le ferite riportate in un incidente stradale avvenuto ieri mattina lungo via Repubblica, nei pressi nella rotatoria di Via Bertodano. Forse a causa di un malore, l’uomo ha perso il controllo del suo motorino, è caduto e ha picchiato con violenza il volto sull’asfalto. Per precauzione si è optato per il suo trasferimento all’ospedale Maggiore di Novara. I rilievi dell’incidente sono stati effettuati dalla Polizia municipale. Due biellesi sono rimasti coinvolti nell’incidente avvenuto l’alto giorno a Bollengo, lungo la Broglina, la strada dei motociclisti che collega il Canavese con la Valle Elvo. Una Triumph d’epoca condotta da Andrea Peraldo, 32 anni, di Biella, si è scontrata con una Fiat Multipla guidata da un uomo di 78 anni di Trecate che aveva al suo fianco il figlio di 42 anni. Il pensionato è stato portato in ospedale a Torino. Viste le gravi condizioni, Peraldo è stato portato dall’elicottero del “118” all’ospedale di Novara. Il suo passeggero se l’è invece cavata con ferite per fortuna lievi ed è stato medicato all’ ospedale di Ivrea.

Un pensionato di Biella, G.A., 68 anni, è stato ricoverato in prognosi riservata in ospedale a Biella per le ferite riportate in un incidente stradale avvenuto ieri mattina lungo via Repubblica, nei pressi nella rotatoria di Via Bertodano. Forse a causa di un malore, l’uomo ha perso il controllo del suo motorino, è caduto e ha picchiato con violenza il volto sull’asfalto. Per precauzione si è optato per il suo trasferimento all’ospedale Maggiore di Novara. I rilievi dell’incidente sono stati effettuati dalla Polizia municipale. Due biellesi sono rimasti coinvolti nell’incidente avvenuto l’alto giorno a Bollengo, lungo la Broglina, la strada dei motociclisti che collega il Canavese con la Valle Elvo. Una Triumph d’epoca condotta da Andrea Peraldo, 32 anni, di Biella, si è scontrata con una Fiat Multipla guidata da un uomo di 78 anni di Trecate che aveva al suo fianco il figlio di 42 anni. Il pensionato è stato portato in ospedale a Torino. Viste le gravi condizioni, Peraldo è stato portato dall’elicottero del “118” all’ospedale di Novara. Il suo passeggero se l’è invece cavata con ferite per fortuna lievi ed è stato medicato all’ ospedale di Ivrea.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter