LUTTO

Due Comuni biellesi piangono il maestro Roberto Santocchi

Organista e compositore, era stato maestro della Filarmonica di Cavaglià e risiedeva a Tollegno. Aveva 56 anni.

Due Comuni biellesi piangono il maestro Roberto Santocchi
Basso Biellese, 02 Maggio 2020 ore 07:02

Tollegno e Cavaglià, due comuni accomunati dalla perdita del maestro Roberto Santocchi. Ma sono tanti i messaggi di cordoglio da parte di tutti quelli che hanno conosciuto l’organista, pianista e compositore, anche docente.

Cordoglio nel Biellese

Santocchi, origini vercellesi, è mancato a Tollegno, dove si era trasferito. Ha ceduto a una lunga malattia, aveva solo 56 anni.

Il Comune di Cavaglià gli rende omaggio così:

“E’ con vero dispiacere che abbiamo appreso della scomparsa del maestro Roberto Santocchi, docente, organista e compositore di grande fama, che per anni ha egregiamente collaborato con la Filarmonica di Cavaglià, arricchendo il loro repertorio, soprattutto, per quanto riguarda la musica sacra.
Negli ultimi tempi, stava lavorando proprio a una composizione destinata alla Filarmonica”.

La stessa Filarmonica di Cavaglià lo saluta con dolore:

“Grazie Roberto… Sei stato un grande Maestro e un grande Amico per la nostra Filarmonica”.

Tanti i messaggi che corrono sui social per ricordare Roberto Santocchi. Scrive il collega organista Fabrizio:

“Ti ricorderò sempre con quella luce negli occhi davanti al grande organo della Chiesa di San Germano vercellese che quel giorno hai saputo far cantare e risuonare del tuo amore per la musica”.

Così l’ex allievo Marco:

“Ho avuto la fortuna di essere tuo allievo di pratica organistica e canto gregoriano. Ogni lezione bastava per andare via con l’anima leggera e serena di chi si sente accompagnato come da un padre, immerso nella calma, nella quiete e nella luce del tuo animo”.

ECO DI BIELLA EDIZIONE DIGITALE la tua copia a 0,99 euro

LE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO prima BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ecodibiella

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno