Menu
Cerca
L'operazione-lampo

Due biellesi arrestati per spaccio a Torino: la Polizia sequestra 25 chili di droga

Al primo controllo trovato un chilo di hashih, poi sono stati scoperti gli altri.

Due biellesi arrestati per spaccio a Torino: la Polizia sequestra 25 chili di droga
Cronaca Biella Città, 08 Giugno 2021 ore 09:40

Due biellesi arrestati per spaccio a Torino: la Polizia sequestra 25 chili di droga.

Operazione-lampo

Due biellesi, un uomo e una donna, di 32 e 22 anni, sono stati arrestati ieri a Torino dalla Polizia in un’operazione che ha portato a sequestrare 25 chili di hashish e ad altri due arresti. E' bastata un'auto parcheggiata in corso Giulio Cesare a far scattare l'indagine che ha portato gli agenti del Commissariato Barriera di Milano a sequestrare l’hashish e ad arrestare quattro persone. Tutto inizia con i due giovani residenti nel Biellese di cui per ora non si conoscono le generalità, che si trovano a bordo dell’auto. Vengono raggiunti da un marocchino, che prima si allontana e poi torna: ha con sé una borsa e sale a bordo dell’auto, che a questo punto si mette in marcia. La vettura viene fermata in via Alimonda con a bordo il marocchino, 35 anni, e i due biellesi, con lei alla guida.

La droga scoperta: il primo chilo

I due uomini sono in possesso di un chilo di hashish suddiviso in 10 panetti, mentre la donna ha con sé oltre 4.300 euro in contanti. La situazione appare piuttosto chiara e le perquisizioni si estendono alle case. Le chiavi in possesso allo straniero, in particolare, permettono ai poliziotti di accedere a uno stabile del quartiere Aurora dove si trova uno scooter parcheggiato nel cortile. All’interno del vano sottosella della moto, i poliziotti ritrovano altri 11 chili della stessa sostanza stupefacente. Mentre gli agenti stanno sequestrando lo stupefacente, nel cortile passa anche una donna, che si scoprirà essere legata allo straniero (lo testimonieranno alcune foto trovate poi in casa).

In tutto sono 25 chili

La perquisizione nell’alloggio della donna, 43 anni, italiana, porterà poi al ritrovamento, in un mobiletto, di ulteriori 12 chili di hashish. Complessivamente vengono sequestrati 25 chili di hashish. Tutte e quattro le persone coinvolte nell’operazione vengono arrestate per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.