Due auto si ribaltano, tre i feriti

Due auto si ribaltano, tre i feriti
18 Settembre 2014 ore 20:36

Due auto rovesciate in poche ore a Cerrione e allo svincolo di Chiavazza della supestrada Biella-Cossato. Nel primo incidente è rimasta ferita in modo grave Rossella M., 40 anni, rimasta incastrata nella sua Fiat Punto che si è scontrata frontalmente con la  Ford Focus condotta da Luca R., 52 anni, di Biella, anche lui ferito ma in modo meno grave. L’incidente è avvenuto poco dopo le 15 lungo la strada provinciale 400 che collega Cerrione e Ponderano, nel tratto che attraversa il territorio di Sandigliano. Alla donna è stato rinscontrato un trauma cdranico al punto che il medico del “118” ha desiso di intubarla. E’ stata quindi portata in ospedale. Per estrarre entrambi i conducenti dagli abitacoli delle auto, sono intervenuti i Vigili del fuoco. I rilievi dsono stati effettuati dai carabinieri.

Il secondo incidente è avvenuto due ore dopo al solito svincolo che sfocia dalla superstrada sul ponte della tangenziale. L’auto condotta da una donna ha perso aderenza in curva, ha sbattuto contro lo spartitraffico e si è ribaltata. La conducente è per fortuna rimasta ferita in modo lieve. Anche in questo caso sono intervenuti i Vigili del fuoco.

Due auto rovesciate in poche ore a Cerrione e allo svincolo di Chiavazza della supestrada Biella-Cossato. Nel primo incidente è rimasta ferita in modo grave Rossella M., 40 anni, rimasta incastrata nella sua Fiat Punto che si è scontrata frontalmente con la  Ford Focus condotta da Luca R., 52 anni, di Biella, anche lui ferito ma in modo meno grave. L’incidente è avvenuto poco dopo le 15 lungo la strada provinciale 400 che collega Cerrione e Ponderano, nel tratto che attraversa il territorio di Sandigliano. Alla donna è stato rinscontrato un trauma cdranico al punto che il medico del “118” ha desiso di intubarla. E’ stata quindi portata in ospedale. Per estrarre entrambi i conducenti dagli abitacoli delle auto, sono intervenuti i Vigili del fuoco. I rilievi dsono stati effettuati dai carabinieri.

Il secondo incidente è avvenuto due ore dopo al solito svincolo che sfocia dalla superstrada sul ponte della tangenziale. L’auto condotta da una donna ha perso aderenza in curva, ha sbattuto contro lo spartitraffico e si è ribaltata. La conducente è per fortuna rimasta ferita in modo lieve. Anche in questo caso sono intervenuti i Vigili del fuoco.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità