Cronaca
Difficile intervento

Due alpinisti bloccati in parete salvati di notte dal Soccorso alpino: infreddoliti ma illesi

E' successo a Ceresole Reale. I Vigili del fuoco hanno illuminato a giorno la parete con le fotoelettriche.

Due alpinisti bloccati in parete salvati di notte dal Soccorso alpino: infreddoliti ma illesi
Cronaca Biella Città, 18 Ottobre 2022 ore 11:45

Intervento notturno del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese concluso intorno alle 4.30 di questa mattina (18 ottobre) nel comune di Ceresole Reale per una coppia di scalatori rimasti bloccati nel settore di arrampicata denominato Caporal. La chiamata di emergenza è stata lanciata intorno alle 19.30 di ieri dai due climber che si trovavano sulla via Itaca nel sole, non in grado di salire né scendere ma illesi.

Le operazioni di soccorso

Date la caratteristiche estremamente tecniche della parete, una prima squadra da terra è salita con ampia dotazione di materiali da alpinismo raggiungendo la sommità delle rocce per iniziare una serie di complesse calate in corda doppia per raggiungere i malcapitati. Nel frattempo una seconda squadra ha raggiunto la base della parete per fornire indicazioni sulla direzione di discesa. Sono giunti in zona anche i Vigili del Fuoco che hanno illuminato la parete con potenti fari agevolando il lavoro.

Recuperati alle 3 di notte

Dopo che i due alpinisti sono stati raggiunti, intorno alle 3 del mattino, l'intera comitiva ha proseguito le calate fino alla base dell'itinerario e poi a piedi lungo il sentiero fino alla strada carrozzabile dove attendeva un'autoambulanza a cui i climber sono stati consegnati infreddoliti ma in buone condizioni di salute.

Seguici sui nostri canali