Menu
Cerca
Lutto

Dramma nel calcio: morto il giovane Daniel Guerini, aveva giocato nel Torino

Il 19enne si trovava a Roma, a bordo di un'auto con due amici rimasti feriti nello schianto. La notizia della sua morte ha suscitato molto cordoglio.

Dramma nel calcio: morto il giovane Daniel Guerini, aveva giocato nel Torino
Cronaca 25 Marzo 2021 ore 14:42

Terribile lutto nel mondo del calcio: ha trovato la morte in un tragico incidente il giovane Daniel Guerini, già calciatore del Torino per due stagioni (2017 e 2018). Il giocatore, 19 anni appena, è deceduto in seguito alle ferite riportate in uno schianto mortale a Roma in via Palmiro Togliatti: era a bordo dell’auto con altri due amici rimasti feriti e ricoverati. Per lui, invece, non c’è stato nulla da fare.

Cordoglio granata

La morte di Guerini ha suscitato molto cordoglio nell’ambiente torinista perché il giovane si è sempre distinto per impegno e buona volontà: descritto da chi lo ha conosciuto come un carattere spontaneo e affabile, giocava nel ruolo di centrocampista avanzato. Un tempo, quando nel calcio non c’erano ruoli inventati da telecronisti ed esperti improvvisati, si sarebbe definito una classica mezz’ala. Guerini era tornato alla Lazio, dove aveva mosso i primi passi nel mondo del pallone, dopo aver girovagato un po’ per le società sportive di mezza Italia: al Toro per due stagioni, appunto, poi alla Fiorentina in prestito e infine alla Spal in Serie B. A gennaio di quest’anno però la società biancazzurra romana aveva deciso di ricomprarsi definitivamente la totalità del suo cartellino e il ragazzo era tornato a casa. Felice, aveva postato: “Roma è la mia città, la Lazio la mia squadra“. Aveva ripreso gli allenamenti ed il futuro gli sorrideva. Fino a quel maledetto incidente che gli è costato la vita.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli