in gravi condizioni

Dramma in famiglia: cerca di uccidere la moglie e poi tenta il suicidio

I due sono ricoverati in gravi condizioni.

Dramma in famiglia: cerca di uccidere la moglie e poi tenta il suicidio
05 Febbraio 2020 ore 11:17

Dramma in famiglia: cerca di uccidere la moglie e poi tenta il suicidio. Gravi in ospedale.

Cerca di uccidere la moglie e poi tenta il suicidio

Cerca di uccidere la moglie sfondandole la testa con un ferro da stiro e poi si taglia la gola. Il folle gesto si è consumato questa mattina durante un litigio in un’abitazione di via Gorei a Biella. Un uomo dopo aver colpito la moglie alla testa con un ferro da stiro si è tagliato la gola con un coltello da cucina.

La donna ha chiesto aiuto

La donna sarebbe riuscita a cercare aiuto da un vicino, prima di svenire. Sul posto sono immediatamente intervenuti gli agenti di Polizia. I coniugi sono stati trasportati all’ospedale di Ponderano in gravissime condizioni. L’uomo è ricoverato nell’ospedale cittadino, la donna è stata trasportata al Cto di Torino.

+++ I DETTAGLI DOMANI SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA +++

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve