trovata in valle elvo

Dopo un mese finisce a lieto fine la lunga fuga del labrador Jasmine

Dopo un girovagare per mezzo biellese l'animale è stato trovato oggi a Sordevolo e consegnato ai proprietari

Dopo un mese finisce a lieto fine la lunga fuga del labrador Jasmine
Elvo, 02 Marzo 2020 ore 20:01

A circa un mese dalla sua scomparsa si è conclusa oggi (a lieto fine) la fuga di Jasmine, bell’esemplare di labrador che i proprietari, che da settimane lanciano appelli via facebook per chi l’avesse avvistata, hanno potuto riabbracciare.

Ancora ieri l’ultimo appello dopo un probabile avvistamento di Jasmine nel bosco sottostante il cimitero di Veglio. “Abbiamo battuto tutta la zona anche con i proprietari e la sorella di Jasmine ma purtroppo nessuna nuova – faceva sapere un’amica dei padroni del labrador – I proprietari sono ancora in zona e stiamo sperando che arrivino segnalazioni. Si pressuppone che si sia diretta verso le zone di Pettinengo, Zumaglia, Tollegno per poi dirigersi verso Biella”.  Al contrario Jasmine – che era stata avvistata venerdì scorso in frazione Baltigati di Soprana – si era spinta addirittura fino a Sordevolo. Dove è stata finalmente catturata.

Oggi la bella notizia: “AGGIORNAMENTO 02/03:JASMINE DOPO UN MESE ABBRACCIA I SUOI AMATI PROPRIETARI”.  L’animale era scappato dal comune di Caresana il mese scorso.

2 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno