Cronaca

Disattivato il congegno dei clonatori di bancomat

Disattivato il congegno dei clonatori di bancomat
Cronaca 01 Febbraio 2013 ore 10:09

E’ stata l’intuizione di un cliente della banca che si è avvicinato al bancomat per prelevare e ha notato qualcosa di sospetto, a consentire ai carabinieri di scoprire e disattivare uno skimmer, l’aggeggio elettronico che serve a copiare i dati delle carte magnetiche per consentire la loro clonazione e il prelievo di denaro dai conti degli ignari correntisti.

La scoperta è avvenuta l’altro giorno in piazza Castello a Candelo. E’ stato un residente ad avvertire i militari prima di inserire la tessera nell’apposita feritoia. I carabinieri hanno così scoperto e smontato l’aggeggio elettronico prima che iniziasse a copiare dati. Si ipotizza che lo skimmer fosse stato piazzato non da molto. Si stanno ora cercando i responsabili.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter