violenza

Diciottenne aggredisce a pugni e spintoni invalido di 50 anni e il fratello

Denunciato dai carabinieri.

Diciottenne aggredisce a pugni e spintoni invalido di 50 anni e il fratello
Biella Città, 11 Giugno 2020 ore 10:18

Diciottenne aggredisce a pugni e spintoni invalido di 50 anni e il fratello. Denunciato dai carabinieri.

Diciottenne aggredisce  invalido

Un giovane uomo di 18 anni di Biella è stato denunciato all’autorità giudiziaria per il reato di lesioni personali. L’uomo, stando a quanto accertato dai carabinieri, ha provocato lesioni dopo aver aggredito a calci e pugni due fratelli, di cui uno per altro invalido. L’aggressione sarebbe avvenuta nel corso di una lite accesa scaturita per futili motivi. I due fratelli sono dovuti ricorrere alle cure del personale medico dell’ospedale di Ponderano. Sulla vicenda hanno indagato i carabinieri.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità