Cronaca

Di chi è la refurtiva?

Di chi è la refurtiva?
Cronaca 17 Ottobre 2016 ore 15:32

E’ disponibile al comando stazione dei carabinieri che si trova al pianterreno della caserma di via Rosselli, la refurtiva trovata da un cittadino che stava portando a spasso il suo cane in località le Cave di Cerrione, una zona isolata circondata da boschi e terreni. Ai carabinieri è apparso subito chiaro che collane, braccialetti e altro, non poteva che rappresentare il bottino di uno degli innumerevoli furti commessi negli ultimi tempi nella zona del Basso Biellese, molti dei quali proprio nel comune di Cerrione. Chi riconoscesse il materiale che compare nella fotografia fornita agli organi d’informazione dagli stessi carabinieri e volesse recuperarlo, può recarsi nella caserma di via Rosselli 98/bis tutti i giorni in orario d’ufficio.

R.E.B.

E’ disponibile al comando stazione dei carabinieri che si trova al pianterreno della caserma di via Rosselli, la refurtiva trovata da un cittadino che stava portando a spasso il suo cane in località le Cave di Cerrione, una zona isolata circondata da boschi e terreni. Ai carabinieri è apparso subito chiaro che collane, braccialetti e altro, non poteva che rappresentare il bottino di uno degli innumerevoli furti commessi negli ultimi tempi nella zona del Basso Biellese, molti dei quali proprio nel comune di Cerrione. Chi riconoscesse il materiale che compare nella fotografia fornita agli organi d’informazione dagli stessi carabinieri e volesse recuperarlo, può recarsi nella caserma di via Rosselli 98/bis tutti i giorni in orario d’ufficio.

R.E.B.