Detenuto aggredisce gli agenti

Detenuto aggredisce gli agenti
17 Settembre 2014 ore 14:47

Tre agenti del carcere di Biella sono stati aggrediti l’altro giorno da un detenuto di origini marocchine – poi denunciato – che doveva essere trasferito in un altro reparto. Il detenuto ha strappato il telaio a una finestra e con l’oggetto ha colpito gli agenti che intanto cercavano di riportarlo alla calma. Non ancora soddisfatto, non appena è stato cambiato di cella, ha afferrato altri oggetti e ha di nuovo picchiato gli agenti che se la caveranno con ferite giudicate guaribili dai 6 ai 10 giorni.

Tre agenti del carcere di Biella sono stati aggrediti l’altro giorno da un detenuto di origini marocchine – poi denunciato – che doveva essere trasferito in un altro reparto. Il detenuto ha strappato il telaio a una finestra e con l’oggetto ha colpito gli agenti che intanto cercavano di riportarlo alla calma. Non ancora soddisfatto, non appena è stato cambiato di cella, ha afferrato altri oggetti e ha di nuovo picchiato gli agenti che se la caveranno con ferite giudicate guaribili dai 6 ai 10 giorni.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità