Menu
Cerca

Derubata la parrucchiera

Derubata la parrucchiera
Cronaca 31 Marzo 2016 ore 14:45

I ladri hanno preso di mira una parrucchiera di 33 anni con l’attività che si affaccia lungo via Pajetta a Biella. La donna ieri sera ha informato i carabinieri di aver subito un furto di denaro contante per un ammontare di circa 150 euro. Stando al suo racconto, i ladri sono entrati in azione tra le 18, quando la parrucchiera è uscita dal negozio per recarsi a casa, e le 19 e 30, quando la donna è tornata in negozio per riprendere il caricabatteria del cellulare che aveva dimenticato sulla scrivania. La porta era aperta. La parrucchiera si è così resa conto che, in quel lasso di tempo, i ladri erano entrati dopo aver forzato la serratura e avevano svuotato la cassa senza toccare altro. I militari stanno ora cercando di capire se le vicine telecamere hanno ripreso la scena e possano così consentire di identificare i ladri.

I ladri hanno preso di mira una parrucchiera di 33 anni con l’attività che si affaccia lungo via Pajetta a Biella. La donna ieri sera ha informato i carabinieri di aver subito un furto di denaro contante per un ammontare di circa 150 euro. Stando al suo racconto, i ladri sono entrati in azione tra le 18, quando la parrucchiera è uscita dal negozio per recarsi a casa, e le 19 e 30, quando la donna è tornata in negozio per riprendere il caricabatteria del cellulare che aveva dimenticato sulla scrivania. La porta era aperta. La parrucchiera si è così resa conto che, in quel lasso di tempo, i ladri erano entrati dopo aver forzato la serratura e avevano svuotato la cassa senza toccare altro. I militari stanno ora cercando di capire se le vicine telecamere hanno ripreso la scena e possano così consentire di identificare i ladri.