Cronaca

Denunciato Dj per 72 cd masterizzati

Denunciato Dj per 72 cd masterizzati
Cronaca 21 Ottobre 2012 ore 23:33

E’ finito nei guai con la legge un giovane disk jockey di Biella, 23 anni, trovato in possesso dai carabinieri e dal dirigente della Siae di Biella, di una settantina di compact disk masterizzati che sono finiti sotto sequestro. Il reato contestato è quello di violazione dei diritti d’autore. Il blitz - scattato in seguito a una segnalazione - è avvenuto in un bar di Biella dove il giovane dj stava “suonando” alla consolle in favore dei clienti.

Quando i militari e il dirigente della Siae sono entrati, il giovane si trovava proprio nella sua postazione. Gli è stato chiesto di mostrare il programma musicale (borderò) e i supporti musicali  che aveva con sé che inseriti nelle tasche protettive di appositi contenitori per cd. In tutto ne sono stati sequestrati 72 (foto).
Il dj ha rischiato grosso in quanto il possesso di più di 50 copie illegali innalza il massimo della pena a 4 anni e permette addirittura l’arresto in flagranza di reato.