Cronaca

Denunciati per aggressione

Denunciati per aggressione
Cronaca 01 Dicembre 2012 ore 12:37

Sono sei i giovani, di età compresa tra i 19 e i 23 anni, denunciati per la brutale aggressione avvenuta il 17 novembre scorso, in piena notte, nei pressi dell’edicola di piazza Martiri della Libertà, davanti alla “dolceria” e al “kebabbaro”, due locali che, di norma, a quell’ora, sono affollati di giovani di ritorno da locali notturni e discoteche.

Sono stati tutti identificati dai poliziotti della Squadra mobile che al termine di una mirata attività investigativa - con la visione di filmati registrati da telecamere di videosorveglianza private o grazie alle testimonianze dei presenti - sono riusciti a ricostruire la vicenda e ad individuare i presunti responsabili dell’aggressione avvenuta ai danni di due biellesi, uno di 37 anni, di Andorno, preso a calci e pugni da una banda di energumeni, e uno di 25 anni, di Biella, dipendente comunale, intervenuto in soccorso del giovane pestato e colpito a sua volta in modo violento, alle spalle, da un componente del branco che gli ha provocato la frattura scomposta della mandibola, una lesione per la quale il giovane è stato sottoposto a intervento chirurgico al “Maggiore” di Novara.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter