Delitto Vazzoler, chiesti da 4 a 14 anni

Delitto Vazzoler, chiesti da 4 a 14 anni
05 Dicembre 2014 ore 21:43

Chiesti 46 anni di pena complessivi per l’omicidio di Vanda Vazzoler: dai 4 anni per l’autista ai 14 per il bandito che ha agito sulla donna inerme in casa il giorno della rapina andata male e finita con la morte.  Pene troppo miti secondo i famigliari, ma il procuratore capo Reposo sulla base del reato contestato, omicidio preterintenzionale, e impiegando la riduzione di un terzo della pena previste  per il rito abbreviato. Ecco le pene richieste: per l’autista Domenico Carella che  raccontò tutto all’antimafia facendo arrestare gli altri  chiesti 4 anni di reclusione; per l’ideatore del colpo, Giovanni Stramondo, 9 anni, e 10, invece, per l’altro organizzatore Giuseppe Fabbro di Massazza, mentre per  i due esecutori materiali della rapina finita in tragedia,  Roberto Monterosso (14 anni di carcere), e  Daniele Stefanesi (9 anni e 4 mesi). I familiari della Vazzoler attraverso il loro legale di parte civile hanno commentato le richieste dicendo che si tratta di pene troppo miti data l’efferatezza del delitto.

SU ECO DI BIELLA DI DOMANI TUTTI I DETTAGLI

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità