Cronaca
L'altra notte

Danneggiate undici lapidi nel cimitero di Sostegno. Le sette sataniche non c'entrano

Indagano i Carabinieri: sentiti testimoni, visionati i filmati delle telecamere, la soluzione del caso a una svolta.

Danneggiate undici lapidi nel cimitero di Sostegno. Le sette sataniche non c'entrano
Cronaca Valli Mosso e Sessera, 26 Agosto 2022 ore 11:05

Sono state vandalizzate undici lapidi al cimitero di Sostegno. Indagano i Carabinieri. Durante la notte di mercoledì ignoti hanno danneggiato undici lapidi all’interno del cimitero di Sostegno.

Indagini in corso

Sin dalle prime ore dell’alba hanno operato i Carabinieri della Stazione di Crevacuore con i colleghi delle Stazioni limitrofe e del Nucleo Operativo di Cossato che si occupano di svolgere i rilievi tecnici finalizzati alla ricerca di elementi utili all’individuazione degli autori della bravata.

A un passo dalla svolta

I Carabinieri stanno ascoltando i testimoni e analizzando le immagini degli impianti di videosorveglianza della zona. La soluzione del caso potrebbe essere vicina a una svolta. Ancora da quantificare il danno. Il tutto è coordinato dalla Procura della Repubblica. E'escluso che si sia trattato di un atto di profanazione da parte di gruppi di satanisti com'era avvenunuto nell'estate del 2018 tra Cossila San Grato e il cimitero di Oropa.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter