lavora a borgosesia

Da Zelig ad infermiere in prima linea: la storia di Marco Mancin VIDEO

Protagonista del trio comico degli Emo, oggi lancia un appello importante

30 Marzo 2020 ore 14:06

Da Zelig ad infermiere in prima linea: la storia di Marco Mancin.

Protagonista degli Emo

Dall’Asl di Vercelli: Marco Mancin è un nostro infermiere, ma a lungo è stato “Mancio”, de “I Mancio e Stigma”: uno dei protagonisti del trio degli EMO di Zelig. Oggi è anche lui in prima linea come infermiere presso la medicina di #Borgosesia e ha voluto contribuire a lanciare un messaggio rivolto alla popolazione. Perché la creatività e l’arte sono innate e quando si hanno alcune doti queste ti aiutano di certo a veicolare messaggi ancora più comunicativi. Grazie a Marco per questo contribuito e soprattutto grazie ai molti suoi amici del mondo dello spettacolo che hanno registrato questi video-messaggio per la nostra ASL e per i cittadini di Vercelli! #restateacasa e guardatevi questo video:

Marco Mancin è un nostro infermiere, ma a lungo è stato “Mancio”, de "I Mancio e Stigma": uno dei protagonisti del trio degli EMO di Zelig. Oggi è anche lui in prima linea come infermiere presso la medicina di #Borgosesia e ha voluto contribuire a lanciare un messaggio rivolto alla popolazione. Perché la creatività e l’arte sono innate e quando si hanno alcune doti queste ti aiutano di certo a veicolare messaggi ancora più comunicativi. Grazie a Marco per questo contribuito e soprattutto grazie ai molti suoi amici del mondo dello spettacolo che hanno registrato questi video-messaggio per la nostra ASL e per i cittadini di Vercelli! #restateacasa e guardatevi questo video ;)

Pubblicato da ASL Vercelli su Martedì 31 marzo 2020

ECO DI BIELLA EDIZIONE DIGITALE la tua copia a 0,99 euro

LE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO prima BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ecodibiella

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità